Siti Web Torino - WebandYou

Enrico Ferrero Webmaster Torino

Posizionamento siti web su internet

Perché posizionare un sito internet?

Posizionare un sito web a torinoSu internet chi naviga esegue delle ricerche per trovare quello che cerca utilizzando normalmente i motori di ricerca; cioè utilizza dei motori di ricerca come Google per trovare quali sono i siti web da visitare.
Un dato molto importante da tenere presente è che Google copre circa il 90% delle ricerche italiane su internet.
I motori di ricerca hanno pertanto la funzione di fornire al navigatore un insieme di siti web, fra i milioni presenti su internet, che sono, secondo il motore di ricerca stesso, i più autorevoli e completi in funzione delle parole che abbiamo cercato. Se vogliamo che il nostro sito venga trovato dagli internauti è necessario pertanto che esso abbia una buona “posizione sui motori di ricerca” cioè che i motori stessi lo abbiano considerato come una buona risorsa da inserire prima di altri siti.

Tecniche di posizionamento

Ogni specialista SEO ha varie teorie su come posizionare un sito ma in questo articolo ragioneremo su quella utilizzata da noi di webandyou.it.
Il tutto inizia sicuramente da come deve essere realizzato il sito. La gerarchia della paginazione interna e l’ottimizzazione e pulizia del codice sono di importanza basilare. Ci è impossibile ottimizzare un sito esistente in quanto non presenta normalmente queste caratteristiche basilari.
La seconda caratteristica è la qualità dei contenuti. I motori di ricerca cercano di riconoscere e premiare con una buona posizione i siti web che ritengono abbiano i contenuti migliori. Contenuti brevi, scadenti, fuori tema, copiati da altri siti, penalizzano il posizionamento di un sito.
Una terza caratteristica importante è il “passaparola virtuale”. Se i visitatori trovano che il nostro sito li ha soddisfatti, con grande probabilità, lo “comunicheranno” ad altri. Come lo comunicheranno? Attraverso l’inserimento di un link su altri siti web, scrivendolo sui social network, via e-mail e vocalmente sono alcuni dei sistemi maggiormente utilizzati oggi. I motori premiano un sito di cui si “parla” molto su internet con un buon posizionamento.

Tempo necessario per il posizionamento di un sito

Sono necessari molti mesi per posizionare un sito web. Partendo dalla costruzione del sito stesso, che normalmente si realizza in circa 30 giorni, si passa al monitoraggio e alla integrazione dei contenuti in funzione delle analisi statistiche. Questo richiede circa altri 60 giorni.
Solitamente, dopo queste operazioni, si attende circa due mesi in modo che il sito si assesti nei risultati dei motori di ricerca. Dopo questi primi 5 mesi iniziali si consolidano i risultati ottenuti e si inizia a lavorare per migliore ulteriormente i posizionamenti raggiunti.
Queste operazioni se realizzate professionalmente , normalmente, posizionano un sito entro le prime tre pagine dei motori.
Volendo posizionare il proprio sito fra i primi posti su Google comporta invece delle procedure di posizionamento più lunghe e chiaramente più onerose.
Altra problematica, che aumenta i costi di posizionamento, è quella derivata dal tipo di parole chiave su cui ci si vuole posizionare. Se ci si volesse posizionare con delle parole generiche tipo “libreria” invece che, ad esempio “libreria universitaria Torino”, il costo dell’intervento SEO diventerebbe sostanzioso e i tempi di realizzo misurabili in anni. E’ necessario che il proprietario del sito concordi con cura con il SEO le parole chiave che hanno le maggiori possibilità di riuscita in rapporto ai tempi di intervento.

Il posizionamento di siti web a Torino quanto costa?

Posizionare bene un sito internet a Torino ha un costo non trascurabile. Molte persone hanno provato ad utilizzare fantomatici servizi o siti che promettevano posizionamenti velocissimi e di costo relativamente basso e poi se ne sono pentite. L’utilizzo di tecniche di cloaking e pagine doorway sono alcuni degli espedienti utilizzati da alcuni “ottimizzatori” che cercano di scalare le classifiche di Google in modo illegale. Ma di questo ne parleremo in un prossimo articolo.
Vi consiglio di contattare i nostri clienti in modo da controllare se i risultati da noi promessi sono stati ottenuti e se sono soddisfatti del nostro operato.
Per tornare ai costi di ottimizzazione è necessario tenere presente ancora una variabile molto importante.
Quanti sono i siti che concorrono con voi per il posizionamento?
Oltre al numero reale bisogna tenere presente che i nostri concorrenti posizionati ai primi posti, dovrebbero, essere stati posizionati “onestamente” e che il nostro sito dovrà scalare lentamente le posizioni in classifica. Per gareggiare con i “siti storici” delle prime posizioni bisogna lavorare tanto e a lungo.
Veniamo ai costi.
Un opera di ottimizzazione valida su di un sito da noi realizzato e che richieda delle parole chiave con bassa concorrenza indicativamente potrebbe costare dai 300 euro in su in funzione delle tante variabili precedentemente accennate. Da tenere presente che esistono poi dei costi annui di mantenimento da considerare a partire dal secondo anno. Questi prezzi sono da prendere come puramente indicativi e per conoscere il reale costo di ottimizzazione del vostro sito è necessaria una analisi approfondita che potremo realizzare successivamente ad un incontro con voi.
Questo breve articolo vuole solamente dare una idea generale del posizionamento dei siti web a Torino e in alcuni prossimi articoli approfondiremo molti degli aspetti qui accennati.

 

Di Enrico Ferrero

 

ContattaciContattaci per qualunque informazione

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Webandyou di E. Ferrero utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di più sulla nostra policy dei cookies.