Siti Web Torino - WebandYou

Enrico Ferrero Webmaster Torino

Siti internet per Medici, Aziende ospedaliere, Studi associati di medicina e Poliambulatori

Siti Web Medici

siti medici

Internet è un mezzo molto importante e utilizzato da milioni di navigatori in cerca di risposte ai loro problemi medici e non.
Dal Gennaio 2007 anche i medici italiani, al pari dei colleghi di altri Paesi, sono autorizzati ad avere un proprio sito internet personale.
Realizzo con il mio staff siti personali per il medico allergologo, andrologo, angiologo, cardiologo, chirurgo generale, dermatologo, dietologo, dentista, ematologo, endocrinologo, gastroenterolo, geriatra, ginecologo, immunologo, nefrologo, neurologo, oculista, odontoiatra, oncologo, ortopedico, otorinolaringoiatra, pediatra, pneumologo, psichiatra, radiologo, reumatologo e urologo. Realizzo anche portali verticali e siti web per l'azienda ospedaliera, lo studio associato, il poliambulatorio e il centro medico.
Un sito medico da noi realizzato, risultato delle vostre esigenze e della nostra consulenza, vi permetterà:

  • far conoscere la vostra professionalità
  • aumentare il numero dei vostri pazienti
  • mostrare le vostre pubblicazioni e curriculum
  • fare conoscere le vostre specifiche specializzazioni
  • mostrare dove trovarvi attraverso mappe interattive
  • inserire suggerimenti e novità in campo medico
  • emergere fra i vostri colleghi

Inoltre, se vorrete, potrete usufruire di un c.m.s. ovvero un sistema di gestione contenuti, che vi permetterà di inserire da voi stessi, in ogni momento e in totale libertà, i contenuti all’interno del vostro sito.

Il problema della visibilità in rete del vostro sito medico

Per i medici, gli studi associati e i poliambulatori che decidono di avere un proprio sito web esiste però lo stesso problema che affligge qualsiasi altro professionista o azienda: farsi trovare nei motori di ricerca.
E' chiaro a tutti infatti che se in provincia di Torino vi sono 100 proctologi (e che hanno un sito web) non tutti possono essere in prima pagina sui motori di ricerca. In prima pagina, in media, c'è posto solo per 10.
Se cerchiamo ad esempio in Google "urologo torino" troviamo ben 50.000 pagine! Se il vostro sito non è tra i primi chi vi trova? Vi troverebbe solo chi conosce il vostro nome o il nome del vostro sito. E questo non vi porterebbe nessun nuovo paziente.
Io ed i miei collaboratori siamo specializzati nella realizzazione siti web e nel loro posizionamento. Non è un caso se trovate il nostro sito ai primi posti di Google cercando "webmaster torino".

Alcuni esempi medici di siti web di successo

Abbiamo realizzato il sito al Dott. Gramaglia, un eminente psicologo di Torino.
Questo sito è in prima pagina su Google con molti termini di ricerca, tra i quali "psicoanalista torino". Il sito sta funzionando da tempo ed è visto da decine di utenti ogni giorno. Potete vedere qui sotto la home page.

Sito medico psicologo Giancarlo Gramaglia

Un altro esempio è il sito realizzato per il Dott. Milan, un importante urologo di Torino.

Questo sito è in prima pagina su Google con molti termini di ricerca legati alla urologia e andrologia, tra i quali "urologo torino" e "andrologo torino".

Qui sotto potete vedere la home page e visitarla cliccandoci sopra.

Sito medico urologo Torino Gianluca Milan

Potete visualizzare altri lavori di successo cliccando qui

La migliore collaborazione con i medici

Un componente del nostro staff è uno studente laureando in medicina e chirurgia.
Quale migliore interlocutore potrete avere se non un futuro medico vostro collega? Egli potrà comprendere al meglio le vostre richieste e la particolare terminologia medica.

 

Di Enrico Ferrero - Webmaster

 

Chiedeteci senza impegno
un preventivo personalizzato

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Webandyou di E. Ferrero utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di più sulla nostra policy dei cookies.